Caro Salvatore, proteggeremo via D’amelio

24 04 2009

di Gaetano Montalbano

Il 19 luglio non ci saranno passerelle in Via D’Amelio. Proteggeremo quel luogo con i nostri corpi. Impediremo che si consumi il solito rituale di profanazione. Questa volta non permetteremo che lupi incravattati con una finta lacrima si prendano gioco dei nostri morti. Troppe amnesie. Indagini troncate. Dove andava quel carabiniere con la borsa di Paolo? Troppi colletti bianchi sono inzuppati di sangue. A chi è stata consegnata l’agenda rossa? Le corone di fiori comprate per l’eroe Mangano non entreranno in quella via. Chi c’era all’interno del Castello Utveggio? Saremo accanto a Salvatore. Con una agenda rossa in mano. Sovrastati da quel castello. Quel giorno nascerà una nuova Resistenza. Fino alla verità. Fin quando non ci diranno chi sono i veri mandanti della strage di stato.

http://riberaonline.blogspot.com

Advertisements

Azioni

Information

4 responses

3 05 2009
Mattia Laconca

Sintetica ma profonda riflessione. Nessuno e nessuna può più negarlo, il Progresso in Italia può muoversi solo con la Verità su come sia nata questa penosa “seconda repubblica”. Nonostante credo noi tutti sappiamo CHI abbia ucciso Paolo Borsellino; o, perlomeno, ne abbia deciso e commissionato la sua eliminazione. E quando a “costui” glielo fai sapere via mail, perchè è l’unico modo per raggiungerlo, in alto com’è, fa finta di nulla. Non mi serve la conferma, c’è chi ha lavorato come un pazzo (come Genchi, o Ingroia) per fare sapere a tutta la nazione (o almeno, per chi VUOLE saperlo) i nomi dei complottisti. Solo uno però ha la poltrona “grossa”. Troppo. Fermiamolo.

Mattia Laconca – P.R.C. Pavia

http://mattialaconcaprc.splinder.com/

25 05 2009
genky

bella l’idea di purificare quel luogo e tutti insieme con in mano un’agenda rossa per urlare a quel “duce rincoglionito” (così chiamò Mussolini un premio nobel per la letteratura) del Cav. B. che:
noi sappiamo, consciamo i suoi amici palermitani e soprattutto sappiamo chi è dell’utri marcello.

30 05 2009
Elle

Bonjour
Questo post mi ha comossa, tanto, avevo già fermato una petizione su un altro sito (non mi lo ricordo purtroppo) france vivo in sicilia, è come tanti ho un blog. prima non volevo davero parlare di politica, mafia. etc…già perche tanti bloggers ne parlono, pero ne parlarne è diventato una necessità, è l ho fatto, in francese bien sur. si posso a luglio ci saro io, Si je peux j’y serais.
Elle

3 07 2009
Giovanni

Si sa chi è il mandante e la rabbia è immensa nel sapere che in ogni caso non pagherà—lui sul tetto dell’Italia da 20 anni…Paolo Borsellino e Giovanni Falcone sottoterra…..
19 luglio io ci sarò…………cercate di venire anche voi……
è il momento di agire……..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: